L’ex Questore di Avellino De Iesu torna a Napoli

0
8

Antonio De Iesu, attuale questore di Milano e originario di Pietradefusi in provincia di Avellino, tornerà a Napoli come numero uno di via Medina.

Brillante carriera per il napoletano di 61 anni.

Nessuna ufficialità, è bene precisarlo, ma i bene informati assicurano che il già Questore di Salerno, Avellino e Bari potrebbe diventare il nuovo Questore di Napoli.

Poliziotto dal 1973, ferito in un conflitto a fuoco con la criminalità organizzata nel 1982, viene nominato primo dirigente nel 1995, sarà alla guida dell’Ufficio prevenzione generale di Napoli per dieci anni dopo aver diretto alcuni commissariati della provincia. Questore vicario, poi questore ad Avellino, Salerno, Bari. Fino a diventare poliziotto numero uno di Milano.

De Iesu è rimbalzato come nome nella cronaca internazionale per la morte del presunto terrorista Anis Amri, attentatore del mercatino di Natale a Berlino. Dopo undici mesi alla guida del capoluogo lombardo tornerebbe, dunque, a Napoli con molta probabilità nel mese di aprile.

L’attuale questore di Napoli, Guido Marino, andrà invece a guidare la Questura di Roma.