Lesioni personali gravi: arrestato un giovane di Nola

0
14

I Carabinieri della Stazione di Solofra hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avellino nei confronti di un ventenne dell’agro nolano, per il reato di lesioni personali gravi.

All’esito del quadro investigativo sviluppato dai militari operanti, sono emersi indizi di colpevolezza nei confronti del giovane ritenuto responsabile di aver aggredito e colpito con violenti pugni e senza motivo un uomo di Avellino, provocandogli fratture giudicate con 40 giorni di prognosi.

Rintracciato e condotto in Caserma, dopo le formalità di rito il ventenne è stato associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Articolo precedenteLauro, botte e minacce ai genitori per soldi: un arresto con “Codice Rosso”
Articolo successivoNon demoliscono opere dichiarate abusive: due denunce a Zungoli
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.