Legge di Bilancio, Carlo Sibilia: “Via libera ad anticipo spese sanitarie per Vigili del Fuoco”

Legge di Bilancio, Carlo Sibilia: “Via libera ad anticipo spese sanitarie per Vigili del Fuoco”

20 Dicembre 2020

Si riporta la dichiarazione del Sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia.

Stanotte in Commissione Bilancio alla Camera è stata approvata la proposta che riconosce l’anticipazione delle spese sanitarie per i Vigili del Fuoco che si infortunano in servizio: un altro importante obiettivo raggiunto che segna un ulteriore passo in avanti dopo anni di battaglie. Inoltre, si è dato il via libera all’istituzione del ruolo in sovrannumero per gli elisoccoritori. Una questione che qualcuno, in passato, aveva creato e che noi risolviamo. Gli elisoccoritori, infatti, sono coloro i quali si calano dagli elicotteri per salvare vite umane: finalmente ricevono risposte concrete e il degno riconoscimento del loro ruolo. Fondamentale, infine, la creazione  del centro di formazione per i Vigili del Fuoco nella città di L’Aquila. Lavoriamo per risolvere gli errori fatti da altri e per dare certezze agli operatori del soccorso pubblico.

Senza dubbio questi risultati, unitamente al progetto delle scuole che saranno realizzate con i fondi del Recovery Fund, ci fa concludere questo difficile anno in modo proficuo per il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Anche se il Covid-19 ci ha tagliato in parte le ali, il 2020 è stato ampiamente soddisfacente per i Vigili del Fuoco.