Legalità, don Manganiello al centro sociale di Rione Martiri di Ariano

0
241

Stamane, alle ore 10, si terrà l’evento più atteso dell’anno scolastico organizzato dall’Istituto Alberghiero ‘De Gruttola’ di rione Martiri.

Un evento cresciuto in termini di qualità anno dopo anno. La giornata della legalità, fortemente voluta dal dirigente scolastico Pietro Petrosino, quest’anno sarà celebrata in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Lusi, diretto da Maria Cristina Bottigliero, presso il centro sociale di rione Martiri.

Per l’occasione è stato messo a punto un programma di alto profilo dal titolo: La Costituzione contro la dispersione. Relatori d’eccezione: don Aniello Manganiello, il cronista della TgR Campania, Enzo Perone, il prefetto di Avellino, Maria Tirone, il garante dei diritti dei detenuti, Samuele Ciambriello, il giornalista de Il Mattino, Franco Buononato, Pasqualino Molinario, medico dell’Asl, Rosa Grano, dirigente dell’USP di Avellino. I lavori saranno coordinati dai giornalisti Barbara Ciarcia e Nello Fontanella. All’evento parteciperanno il vescovo di Ariano-Lacedonia, monsignor Sergio Melillo, e il sindaco Domenico Gambacorta unitamente alla dirigente del locale Commissariato di PS, Maria Felicia Salerno.

“Cerchiamo di proporre agli studenti modelli positivi- spiega il ds del’De Gruttola’ Pietro Petrosino da anni in prima linea nelle campagne di promozione della cultura della legalità-. Il livello dei relatori è notevole e non potrebbe essere altrimenti. I nostri ragazzi sono stati preparati adeguatamente per questo evento che celebrerà i 70 anni della Costituzione e nel contempo affronterà tematiche di stretta attualità come quella della violenza minorile e della dispersione scolastica, prima piaga di ogni devianza giovanile”. La kermesse sarà aperta da un’esibizione dell’unità cinofila antidroga della Polizia.