Lega Pro, Macalli: “A Dubai esperienza di crescita per i giovani”

0
3

Tra 48 ore l’Italia Lega Pro parte per Dubai. Gli azzurrini di Mr. Veneri scendono in campo venerdì 6 aprile nel torneo “Shiekh Hamdan 2nd International Football Tournament Under 19”. Alla manifestazione partecipano tre squadre europee e sette squadre dei Paesi Arabi. I team sono: Al Ittihad, Al Ahli Club, Al Shabab, Al Nasr, Al Wasl, Dubai, Hatta, Italia Lega Pro, Lens e Birmingham. Lo scorso anno hanno partecipato anche il Valencia, il Werder Brema e il PSG. Quest’ultimo ha vinto il torneo. “Siamo onorati di partecipare al torneo internazionale a Dubai- spiega Mario Macalli, presidente della Lega Pro – che si inserisce come tappa di un percorso che abbiamo intrapreso e che porta i nostri giovani a confrontarsi con esperienze di calcio internazionale. Il calcio lo intendiamo come espressione di valori, capace di dare messaggi positivi”. L’Italia Lega Pro fa l’esordio con Al Shabab venerdì 6 aprile alle 18 30 (in Italia saranno le 16 30), poi giochera’ sabato 7 aprile alle 18 30 contro Al Nasr. La prima squadra e’ guidata da Walter Zenga ed ha nell’organico Luca Toni. Il torneo inizia il 6 e termina il 16 aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here