Lega, Cantalamessa: “De Luca sta mortificando la Campania”

0
16

“Le dichiarazioni del deputato Rosato, in visita a Napoli, circa il mancato smaltimento delle eco balle sono surreali. Non solo fa spallucce sul mancato obiettivo di De Luca, ma aggiunge, come se non bastasse, che ci sarà da aspettare altri 5 anni”.

Questo il commento del deputato Gianluca Cantalamessa, capogruppo Lega, commissione parlamentare sul fenomeno delle mafie.“Il problema principale è l’assoluta superficialità rispetto ad una questione urgente, pericolosa e delicata come quella dei rifiuti e delle aree da mettere in sicurezza e bonificare in Campania. Se da un lato, infatti, – prosegue Cantalamessa – le eco balle restano una promessa non mantenuta da Renzi e De Luca che nel 2016 si erano fatti fotografare insieme promettendo di ripulire la Campania in 3 anni, dall’altra resta aperta la questione della “Terra dei Fuochi”. Chi ne guadagna da questa perenne emergenza? La camorra” conclude così l’onorevole Gianluca Cantalamessa (Lega).

Articolo precedenteAree interne, lunedì l’incontro con il ministro Provenzano
Articolo successivoFinanziamenti giovani agricoltori campani: le criticità secondo il M5S
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.