Lega Avellino, Pepe: ““Gestione sanitaria confusionaria alla RSA di Ariano”

Lega Avellino, Pepe: ““Gestione sanitaria confusionaria alla RSA di Ariano”

16 Aprile 2020

“Ancora problemi per la RSA di Ariano Irpino: dopo sanificazioni e tamponi, si pensava e sperava che tutto fosse finito. E invece no: ecco che vengono fuori altri pazienti positivi al Coronavirus. Come da noi denunciato solo qualche settimana fa, la gestione sanitaria dell’emergenza in Irpinia è in piena confusione, come il presidente De Luca, che un giorno boccia l’ipotesi dei tamponi di massa, invitando tutti a stare a casa, per poi cambiare idea poche ore dopo e annunciare aperture e screening per l’intera popolazione. Si mettano in sicurezza le persone, tutte e subito, e ben vengano le indagini della magistratura sulla RSA. La gente ha il diritto di sapere chi ha sbagliato”.

E’ questa la nota del coordinatore provinciale di Avellino, il senatore Pasquale Pepe, a commento dei nuovi casi di positività nella RSA di Ariano Irpino.