“Le radici delle nuvole”, festival del teatro in Alta Irpinia. Domani la presentazione al Circolo della Stampa

0
910

Il Festival del teatro “Le radici delle nuvole” è frutto dell’impegno del maestro Franco Dragone, di tutto il suo staff e di 6 comuni (Calitri capofila, Cairano, Aquilonia, Bisaccia, Conza della Campania e Sant’Angelo dei Lombardi) e delle associazioni teatrali presenti sul territorio.

Un Festival del teatro in Alta Irpinia non c’è mai stato eppure questa terra ha dato i natali ad un grande maestro come Franco Dragone. Un risultato ottenuto grazie alla partecipazione del Poc Regionale Cultura e alla interlocuzione fruttuosa con l’assessore regionale al Turismo Felice Casucci.

Il Festival vede la partecipazione di attori nazionali, internazionali, regionali e locali.
La durata del festival è di due mesi, il teatro sarà itinerante, ci saranno laboratori didattici, spettacoli, atti unici, cicli di letture, mostre di pittura, balletti, stand di degustazione dei prodotti tipici.

Si parte da Calitri venerdì 8 luglio con lo spettacolo ”Festa di Piedigrotta” di Raffaele Viviani con la regia del maestro Ernesto Lama. Si finisce a Calitri il 3 settembre con la compagna Ucraina Di Elena Kolyadenko.

L’evento sarà presentato domani 6 luglio alle ore 18 presso il Circolo della stampa di Avellino, alla presenza dei sindaci dei comuni coinvolti,di Ernesto Lama e dei rappresentanti delle associazioni teatrali.