Le migliori partite del Napoli di Spalletti

0
639

Dopo un inizio di stagione a dir poco deludente, il Napoli di Rudi Garcia si ritrova a fronteggiare una tifoseria amareggiata già dopo pochi mesi. I due scontri diretti persi al Maradona contro Lazio e Fiorentina e le due partite concluse in parità con squadre di metà classifica come Bologna e Genoa, non promettono un’annata semplice per il nuovo tecnico. Neanche la buona prestazione in Champions League contro i Blancos di Ancelotti è servita a risollevare gli animi della tifoseria partenopea, che già oggi si ritrova a rimpiangere l’ormai ex allenatore Luciano Spalletti.

 

Quale momento migliore dunque per ripercorrere insieme alcuni dei momenti più belli del nuovo tecnico della nazionale italiana, che in sole due stagioni ha riportato gli azzurri a vincere il titolo della Serie A dopo trentatré lunghi anni?

 

Napoli 4 – 0 Lazio  28/11/2021

 

In una notte speciale all’insegna del ricordo di Maradona, il Napoli di Spalletti si ritrova ad affrontare la Lazio di Sarri, sfoderando una tra le migliori prestazioni della stagione 21/22.

 

Un divario tecnico incolmabile da parte della squadra della capitale che si ritrova a dover subire un 4-0 senza poter battere ciglio. Mertens (doppietta), Zielinski e Fabian Ruiz non fanno sentire la mancanza di grandi assenti come Osimhen e Zambo Anguissa, e riescono a trascinare il Napoli in vetta alla classifica con una prestazione a dir poco straordinaria.

 

Napoli 4 – 1 Liverpool 07/09/2022

 

L’esordio in Champions nella stagione 22/23 può essere considerata una delle migliori dimostrazioni di calcio di un’annata memorabile.

 

I Reds di Klopp, finalisti della competizione nella stagione precedente, si sono ritrovati di fronte un Napoli che non gli ha lasciato via di scampo. Tecnicamente perfetti gli azzurri, che sono riusciti a siglare un 4-1 convincendo anche in campo internazionale contro una delle migliori squadre d’Europa.

Milan 1 – 2 Napoli 18/09/2022

 

Neanche il Milan in un San Siro, spinto dall’entusiasmo per le recenti prestazioni, è riuscito a fermare il Napoli di Spalletti l’anno scorso. Dopo nemmeno dieci giorni dal match con il Liverpool, la squadra partenopea si presenta a Milano e, con la firma di Politano e grazie alla pronta risposta di Simeone al gol di Giroud, conquista tre punti fondamentali per appropriarsi della prima posizione in classifica in solitaria.

 

Napoli 5 – 1 Juventus 13/01/2023

 

Una ripresa dalla pausa natalizia che non poteva essere migliore. Un risultato storico che ha visto una Juventus sottotono schiacciata 5-1 dalla potenza incontrastabile di un Napoli sull’onda dell’entusiasmo.

 

Nonostante le otto vittorie consecutive che accompagnavano i bianconeri alla sfida con gli azzurri, il divario è stato troppo ampio e nonostante alla vigilia un esito del genere non sembrasse prevedibile, il racconto di Assopoker su quella che è forse la vittoria più incredibile in tempi recenti lascia qualche dubbio in più sul reale equilibrio della gara.

 

Eintracht 0 – 2 Napoli 21/02/2023

 

Pur trattandosi degli ottavi di finale di Champions, quella sera neanche la tensione di una partita di questo calibro è riuscita a intaccare l’umore ormai alle stelle dei partenopei.

 

Gli azzurri si sono imposti anche a Francoforte con un 2 a 0 netto sulla squadra di casa, un risultato che però non racconta fino in fondo la maturità con cui il Napoli ha affrontato la trasferta tedesca. Un gol annullato a Osimhen e un rigore parato al nuovo idolo Kvaratskhelia, infatti, lasciano presagire come lo score potesse essere ben più rotondo.

 

In ogni caso, la partita di Francoforte rappresenterà il trampolino di lancio finale per le ambizioni degli uomini di Spalletti, che di lì a poco arriveranno a vincere il titolo della Serie A con estremo merito.