Le mensole da cucina: complementi utili ed eleganti

Le mensole da cucina: complementi utili ed eleganti

10 Dicembre 2020

Le mensole sono articoli da adoperare in diversi ambienti della casa. Sono spesso usate in soggiorno, nello studio, in camera da letto: senza dimenticare però la cucina, dove i loro ripiani sono impiegati per tenere in ordine utensili, ingredienti, pietanze e così via.

Gli scaffali, in effetti, sono indispensabili per una gestione smart dello spazio domestico. Consentono di avere sempre a portata di mano ciò che serve, di suddividere gli oggetti in base alla tipologia, di sfruttare in maniera razionale l’area disponibile persino negli appartamenti più piccoli.

Occorre precisare, poi, che le migliori mensole da cucina sono dotate di forme essenziali ed eleganti e di superfici levigate, piacevoli alla vista e al tatto. Il loro potenziale estetico è notevole, una qualità che si unisce al comfort e alla funzionalità per delineare un acquisto davvero conveniente.

Sul mercato esistono numerosi modelli, che si differenziano per finiture, materiali e dimensioni. Ti forniremo una guida sull’argomento, prendendo come punto di riferimento il catalogo di libreriedesign.com.

Mensole in plexiglass

Iniziamo la nostra rassegna con i prodotti in plexiglass: una soluzione a dir poco artistica, che ricorda molto il vetro per i suoi riflessi e per la pregevole trasparenza. Tuttavia questa opzione è molto più resistente e longeva, e gli scaffali che rientrano in questo gruppo possono reggere anche pesi elevati.

Lo dimostrano le mensole di plexiglass di Librerie Design, come Flexa – componibile e scenografica – e il set Klever.

Set Klever
Set Klever

Quest’ultimo consta di tre cubi, i quali si applicano alla parete con estrema facilità e stupiscono per la loro straordinaria lucentezza. Simili elementi d’arredo sono ideali per le zone kitchen di stampo moderno e contemporaneo, nelle quali spiccano come autentici gioielli!

Gli scaffali di metallo

Per quanto riguarda invece le mensole da cucina in metallo, queste di solito si distinguono per i colori scuri e necessitano, dunque, di un contesto generale in cui predominano le tinte chiare.

Le linee sono nette e geometriche, emblema del più puro minimalismo. Il quadro d’insieme è sobrio ma ricercato; in aggiunta il metallo è durevole e solido, e risente poco dell’usura e dello sporco.

Ecco quindi Toast, un ripiano incredibilmente semplice nella sua raffinatezza. Un complemento di questo tipo si inserisce alla perfezione anche nei locali piccoli senza mai ingombrare! Se desideri donare alla tua dimora un abbondante pizzico di originalità, potresti propendere in alternativa per una struttura con sagoma ad albero come Wallboarding.

La bellezza del legno

Un terzo materiale molto diffuso per la fabbricazione degli scaffali è il legno.

Questo è di certo il più rustico dei tre, ma è comunque lavorato e trattato con procedimenti avanzati. Ne derivano articoli indoor a metà strada tra la tradizione e l’innovazione, ottimi sia per gli spazi vintage sia per quelli moderni.

Il legno può essere lasciato al naturale, per un risultato più “grezzo” e retrò, oppure decorato con apposite vernici. In entrambi i casi l’esito sarà curatissimo, così da rendere la tua cucina ancora più intima e accogliente.

Mensole a cubo

Le mensole comuni si presentano sotto forma di ripiano, sul quale si appoggiano i cibi, gli strumenti da utilizzare ai fornelli, eventuali soprammobili ecc. Lo stesso compito è svolto in modo egregio dai cubi da muro, che non di rado sono componibili e plasmabili in base alla creatività di ognuno.

Cubi da pareteCubi da parete

Sono acquistabili cubi in legno, in metallo e in metacrilato: hai solo l’imbarazzo della scelta! Per non parlare di quei prodotti in versione “lettere dell’alfabeto”, per un ambiente esclusivo e personalizzato ad hoc.

I modelli più originali

La selezione delle mensole da cucina dipende tanto dai tuoi gusti quanto dallo stile complessivo della stanza. Le aree di stampo classico, ad esempio, richiederanno scaffali in pendant; lo stesso vale per quelle country, industrial, contemporanee e chi più ne ha più ne metta.

Se però vuoi una zona kitchen unica e inconfondibile, ti suggeriamo uno o più elementi dal design decisamente particolare. Già abbiamo nominato quelli ad albero, che pur essendo abbastanza ampi sono minimali e salvaspazio. Includiamo nel nostro elenco anche la mensola Baloon, a fumetto, e Britney, contraddistinta da linee sinuose e ondulate. Simili oggetti non passano mai inosservati!

L’assortimento di Librerie Design

Come già abbiamo evidenziato, lo shop di riferimento è libreriedesign.com: il team che lo gestisce è lo stesso di Smart Arredo, famoso per le sue forniture convertibili e trasformabili per monolocali e piccoli appartamenti.

Sull’e-commerce troverai una vasta gamma di mensole da cucina, cubi compresi, nonché di librerie, teche e vetrine, madie e porta-CD. Alcuni articoli sono in pronta consegna, altri possono essere adornati con finiture su misura. Lo staff, ad ogni modo, è sempre a disposizione per chiarimenti.

Arreda la tua dimora con soluzioni di eccellente fattura, combinazione di praticità ed eleganza! I prezzi sono favorevoli e la qualità è alta, segno di attenzione e premura nei confronti del cliente.