L’Avellino cade ancora in trasferta: allo “Ezio Scida” il Crotone vince 2 a 0

0
6438
Per redazione Avellino. 11/09/22. Avellino Calcio. Avellino -Gelbison. Foto di Mario D’Argenio

Ancora una brutta prova lontano dal Partenio – Lombardi per l’Avellino di mister Taurino. La formazione biancoverde viene sconfitta nettamente dal Crotone allo “Ezio Scida dalla capolista del campionato con una rete per tempo di Chiricò e Petriccione. Ma a preoccupare dell’Avellino è il crollo mentale dopo aver subito il goal, lupi incapaci di reagire. Un episodio che la dice lunga sul periodo di confusione è stato all’inizio della partita quando il capitano Ramzi Aya si presenta al sorteggio senza il gagliardetto da scambiare con la squadra avversaria.

Tutto sommato l’Avellino aveva iniziato bene con la formazione più quotata riuscendo a mantenere bene il campo non soffrendo il campo ma intorno alla mezz’ora è Ricciardi che compie un ingenuità atterrando Kargbo. Dal dischetto si presenta Chiricò che si fa respingere il tiro da Marcone ma sulla respinta è lo stesso attaccante calabrese che ribadisce in rete portando i suoi avanti 1 a 0. Dopo il goal l’Avellino scompare dal campo ma, nonostante il Crotone sfiori più volte il raddoppio, il tempo si chiude sull’1 a 0.

Nella ripresa Taurino cerca di scuotere i suoi effettuando diversi cambi ma gli attacchi dell’Avellino sono sterili e il Crotone riesce a raddoppiare e a chiudere la gara a cinque minuti dalla fine Con Petriccione che con un perfetto destro batte Marcone.

Il Crotone conquista i tre punti e si conferma al primo posto nel girone C a pari punti con il Catanzaro. Per l’Avellino è la quarta sconfitta in altrettante trasferte. Ora saranno ore calde in società per quanto riguarda la permanenza dell’allenatore che non è del tutto scontata. Ora i lupi scenderanno in campo il 15 ottobre alle ore 17,30 al Partenio – Lombardi contro l’Audace Cerignola.

Articolo precedenteSi perdono in un sentiero a Sant’Angelo a Scala: recuperati in elicottero
Articolo successivoFOTO / L’Irpinia come il Trentino, la K-bike è una realtà. “Presto ne acquisteremo delle altre”
☑ Dal 2011 ho iniziato la mia attività di libero professionista operando principalmente nel campo del visualmaking: fotografia e video. Ma già avevo maturato un'esperienza nel settore, avendo lavorato con le emittenti televisive Irpinia TV e Telenostra che mi hanno fatto da apripista in ambito professionale. ☑ Collaboro oggi con le maggiori testate della provincia di Avellino sia per service fotografici che video. Attualmente lavoro con le testate di Ciriaco, IrpiniaNews, Ottopagine e faccio da service esterno all’emittente Canale 58. ☑ La mia attività fotografica si svolge prevalentemente in ambito sportivo, soprattutto con il calcio. Ho anche un'importante expertise nell'ambito della pallavolo dove sono stato fotografo ufficiale della Sidigas Atripalda che ha vinto una coppa Italia di serie A2. ☑ Svolgo anche servizi fotografici e video da cerimonia ed in generale per eventi: principalmente battesimi, comunioni e feste. ☑ Realizzo fotografia pubblicitaria e video pubblicitari. ☑ Possiedo, infine, esperienze anche in ambito nazionale con il varo della MSC divina a Marsiglia (che ha avuto come testimonial Sofia Loren), il premio Malaparte a Capri. ☑ Sono giornalista pubblicista dal febbraio 2015