Lauro, Acm-Comune: delega a Sepe

0
566

LAURO- Una delega consultiva affidata dal sindaco di Lauro Rossano Sergio Boglione al consigliere comunale Sepe Luigi , quella alla funzione di coordinamento tra le esigenze del territorio comunale e i servizi erogati alla collettività dall’Azienda Speciale ACM per conto dell’ente Comune. Sarà Sepe, dunque, come deciso dal primo cittadino di Lauro ad occuparsi dei rapporti tra l’azienda speciale del Comune di Lauro e l’ente. Nel decreto firmato dal primo cittadino, infatti si fa riferimento alla funzione specifica che il consigliere comunale, uno dei “fedelissimi” del sindaco Boglione e già impegnato nella delega per le frazioni di Migliano e Pignano, avrà con questa nuova carica che gli è stata attribuita: “ha facoltà di raccordarsi con gli Organi del Comune (Sindaco, Giunta e Consiglio Comunale) e con la direzione dell’azienda speciale (Amministratore Unico e Direttore generale) per la risoluzione delle problematiche che potrebbero presentarsi nell’attuazione della presente delega e ciò nel solo ed esclusivo interesse della collettività”. Un nuovo passaggio per definire, oltre agli assetti dirigenziali dell’Acm, l’Antico Clanis Multiutility, anche il rapporto tra amministrazione comunale e società, quella che presto avrà anche un nuovo direttore generale. Il principio che ha ispirato l’attività amministrativa è quella sottolineata dal sindaco nel suo decreto “l’opportunità di un accurato e fattivo coordinamento tra le specifiche esigenze del territorio comunale e i servizi erogati alla collettività dall’Azienda Speciale ACM per conto dell’ente Comune”