Assalto al portavalori Cosmopol a Foggia: inferno sulla statale, ma il bottino è magro

Assalto al portavalori Cosmopol a Foggia: inferno sulla statale, ma il bottino è magro

2 Febbraio 2021

E’ di poche migliaia di euro, tra le due e le tremila secondo le prime stime, il bottino dell’assalto a un blindato della ditta Cosmopol messo a segno questa mattina sulla strada statale Candela-Foggia. Due erano i portavalori che stavano percorrendo la statale, anche se solo uno sarebbe stato preso di mira dal commando.

Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, i banditi, molto probabilmente otto persone con il volto coperto e armate, hanno bloccato la circolazione stradale prima e dopo il mezzo, ponendo in tutto quattro autoveicoli trasversalmente sulle carreggiate e poi dandoli alle fiamme. Le corsie della statale sono state anche cosparse di numerosi chiodi a quattro punte.

I banditi sono fuggiti prima di prendere tutto il denaro contenuto nel blindato, probabilmente perché spaventati dal suono delle sirene dei mezzi delle forze dell’ordine allertati anche dalle colonne di fumo dei mezzi incendiati, visibili anche dalla periferia di Foggia.

I malviventi sono fuggiti con due fuoristrada, un furgone e un’automobile con pochi soldi e con le pistole d’ordinanza di tre vigilantes. Due mezzi, con a bordo i banditi, sono stati intercettati alla periferia di Foggia, nei pressi di viale degli Aviatori, secondo quanto si apprende, ma sono riusciti a far perdere le tracce lungo la statale 16.