Lapio, Antonio Mele,  ragazzo con sindrome di Down, domani sarà nominato Sindaco per un giorno

0
527

Lapio, Antonio Mele,  ragazzo con sindrome di Down, domani sarà nominato Sindaco per un giorno

A Lapio il primo cittadino Maria Teresa Lepore ed il consiglio comunale  hanno deciso di nominare Sindaco per un giorno Antonio Mele, un ragazzo 19enne affetto da sindrome di Down, per premiarlo per il suo grande impegno nelle associazioni di volontariato, per il tempo dedicato ad aiutare il prossimo. Domani 29 Aprile alle 17.30 ci sarà la cerimonia di conferimento della fascia tricolore al ragazzo, presso la sala consiliare al castello Filangieri. Poi Antonio parteciperà alla processione in onore di San Pietro, patrono di Lapio. “E’ un impegno simbolico ma forte per affrontare in maniera concreta  la tematica dell’inclusione di questi ragazzi speciali nella vita civica di un paese, di una comunità – ha dichiarato il Sindaco di Lapio- e poi così realizziamo il sogno di Antonio che desidera diventare, un giorno, il primo cittadino di Lapio. Vogliamo premiare anche il suo impegno per gli altri,      la sua collaborazione con la Misericordia e il suo apporto al coro della chiesa. Antonio dona felicità e sorrisi a tutti noi”.

Antonio Mele e la sua famiglia sono orgogliosi per questo conferimento. Proprio Antonio, in un’intervista di qualche mese fa realizzata da Enzo Costanza per Irpinia News aveva espresso il desiderio di diventare Sindaco di Lapio: “Non devono esistere barriere, bisogna abbattere i pregiudizi – dichiarò- io, se dovessi diventare  Sindaco, mi occuperò di tutti, soprattutto degli ultimi e di chi è emarginato, come sto facendo ora nella Misericordia. Donerò amore a ognuno per restituire il bene che i lapiani mi dimostrano quotidianamente”. Antonio è un ragazzo serio e benvoluto, che ora è in cerca anche di un lavoro stabile. Il suo desiderio di diventare Sindaco quindi si è realizzato, almeno per un giorno, grazie alla sensibilità di Maria Teresa Lepore, primo cittadino di Lapio .

L’amministrazione invita la cittadinanza, le autorità politiche e religiose e la stampa a partecipare alla cerimonia di conferimento della fascia tricolore domani, Venerdì 29 aprile alle 17.30 a Lapio.