Lanciano, emergenza scongiurata in difesa: Amenta recupera

0
14
Virtus Lanciano - Avellino
Virtus Lanciano - Avellino

Una buona notizia per Roberto D’Aversa che contro l’Avellino potrà schierare, seppure a mezzo servizio, Federico Amenta. Il roccioso difensore rossonero figura tra i convocati e giocherà regolarmente al centro della retroguardia dove invece mancheranno Ferrario e Troest.

Dunque, un’emergenza attenuata dal recupero dell’esperto centrale difensivo al fianco del quale verrà schierato Aquilanti, rientrante dalla squalifica al pari di Mammarella. Quest’ultimo, capitano della formazione rossonera, tornerà a presidiare la corsia di sinistra mentre Conti verrà giocoforza confermato a destra.

Dalla cintola in su invece vige l’imbarazzo della scelta per il trainer virtussino. In mediana ci sono sette uomini per tre maglie con la sensazione che rispetto alla trasferta di Perugia possano giocare dal 1’ sia Paghera che Vastola in luogo i Bacinovic e Grossi. Nel tridente d’attacco una sola variazione, Monachello, che relegherebbe Thiam al ballottaggio con Gatto per il ruolo di attaccante esterno sul lato mancino.

Probabile formazione (4-3-3): Aridità; Conti, Aquilanti, Amenta, Mammarella; Di Cecco, Paghera, Vastola; Piccolo, Monachello, Gatto.
A disp.: Petrachi, Thiam, Fioretti, Bei, De Silvestro, Nunzella, Grossi, Bacinovic, Cerri, Agazzi, Pinato.
Squalificati: Troest.
Indisponibili: Nicolas, Ferrario, Turchi.
Ballottaggi: Paghera-Bacinovic 55%-45%, Vastola-Grossi 55%-45%, Gatto-Thiam 55%-45%. – See more at: https://irpinianews.it/Sport/Calcio/UsAvellino/news/?news=150415#sthash.dgZevZuK.dpuf

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here