La tragedia – Colto da malore mentre rientra a casa dallo stadio: muore Adelio D’Alessio, grande tifoso dell’Avellino. Il cordoglio della società

La tragedia – Colto da malore mentre rientra a casa dallo stadio: muore Adelio D’Alessio, grande tifoso dell’Avellino. Il cordoglio della società

27 Settembre 2021

Michele De Leo – Passa in secondo piano la vittoria dell’Avellino per un lutto nella tifoseria biancoverde. Adelio D’Alessio, 54enne di Bonito, da sempre tifoso dei biancoverdi, è stato colto da malore mentre stava rientrando dallo stadio in compagnia del nipotino. Felice per la sofferta vittoria maturata contro il Potenza, Adelio stava guidando lungo la variante per fare rientro a casa. All’altezza del comune di Pietradefusi, però, è stato colto da un malore. Gli automobilisti in transito si sono accorti che qualcosa non andava e sono subito intervenuti prestando i primi soccorsi. Immediatamente allertati, sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno effettuato il massaggio cardiaco provando a rianimare l’uomo. Per Adelio, però, non c’è stato nulla da fare. La notizia si è rapidamente diffusa provocando sentimenti di dolore misto a sconcerto. Adelio era molto conosciuto tra i tifosi biancoverdi per la sua presenza sempre assidua allo stadio ma anche a molte trasferte della squadra irpina. La società biancoverde ha espresso il suo cordoglio attraverso un post sul sito ufficiale: “L’Us Avellino 1912 si unisce al dolore della famiglia D’Alessio per l’inaspettata scomparsa del caro Adelio, oggi presente allo stadio per Avellino – Potenza e colto da un malore tornando a casa”. Ai familiari di Adelio l’abbraccio affettuoso di tutta la redazione ed i collaboratori di Irpinianews.it. Ciao zio.