La Rai fa tappa a Montefredane, Città del Fiano e del Borgo in Festa

0
482
Montefredane
Montefredane

Oggi, sabato 12 marzo le telecamere Rai sono tornate ancora una volta a scoprire le bellezze dell’Irpinia.

Questa volta il Tg Itinerante di Rai Tre ha fatto tappa a Montefredane, piccolo comune di 2.310 abitanti nel sud-est del gruppo collinare condiviso principalmente, verso ovest, con i comuni di Grottolella e di Capriglia Irpina e parzialmente, a nord e nord-ovest, con Prata di Principato Ultra e Altavilla Irpina.

Il reportage ha svelato la città scelta dai Longobardi per una delle loro fortificazioni più strategiche, le telecamere si sono posate sul campanile della chiesa costruito sulla base della torre di un castello e sulla musica degli organi a canne più antichi dell’Irpinia, per poi addentrarsi nei vicoli tra portali in travertino e palazzi settecenteschi, fino ad entrare in una sala consiliare allestita nella cappella di un’abazia.

Magiche immagini di in una delle piazze più belle della Campania hanno sfilato sugli schermi del Tg Regionale, si è raccontato del rapporto tra Muzio Scevola e Montefredane, si è danzato con il Borgo in Festa, fino ad inebriarsi con i profumi delle cantine e del pregiatissimo Fiano DOCG.

Ovviamente non si è potuto non assaporare le antiche pietanze locali come i “Fusilli del Pezzente” e raccontare la leggenda della Torre dell’Amore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here