La memoria non si ferma: gli alunni del Perna-Alighieri incontrano Pupa Garribba, testimone della Shoah

La memoria non si ferma: gli alunni del Perna-Alighieri incontrano Pupa Garribba, testimone della Shoah

19 Gennaio 2021

Anche quest’anno, come in quelli precedenti, nonostante i disagi legati all’emergenza Covid, l’I.C. Perna-Alighieri celebrerà la giornata della Memoria, che ricorre il 27 gennaio, con varie iniziative. Il 20 gennaio p.v. i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria incontreranno in videoconferenza Pupa Garribba, ricercatrice di memoria presso la SHOAH FOUNDATION, fondata a Los Angeles da Steven Spielberg. La signora Garribba, al secolo Carla Dello Strologo, vive e lavora a Roma, e da più di vent’anni gira le scuole di ogni ordine e grado per raccontare agli studenti la sua storia di bambina ebrea colpita dalle leggi razziali e dalla Shoah. Ha sempre lavorato sul tema della discriminazione, promuovendo e curando incontri incentrati su storia e memoria, nell’omonima Casa della Memoria e della Storia di Roma. Per gli studenti sarà un’occasione unica per confrontarsi sui temi della Shoah, sulle Leggi Razziali, sui diritti umani negati, sulla privazione della libertà di stampa e di espressione, sul confino per gli oppositori. L’obiettivo fondamentale è quello di mantenere vivo il ricordo di un periodo storico che ha devastato un intero popolo, ma anche di fornire ai ragazzi, attraverso la testimonianza diretta di una protagonista di quegli anni, un punto di partenza per un percorso di maturazione personale e sociale, affinché certi orrori non accadano più.