La Carità incontra i cittadini in località Frolice-Valleluogo: «Riportiamo i grandi valori del passato e riconosciamo l’operosità del territorio».

La Carità incontra i cittadini in località Frolice-Valleluogo: «Riportiamo i grandi valori del passato e riconosciamo l’operosità del territorio».

12 Settembre 2020

«Bisogna riportare con determinazione i grandi valori del passato, farli diventare nostri, tenendo fede alle tradizioni, nell’ottica però del cambiamento e del rilancio» –  queste le parole del candidato sindaco del centrodestra, Marco La Carità, che ha tenuto un incontro con la cittadinanza in località Frolice-Valleluogo -.

La Carità ha sottolineato l’importanza di un’identità precisa che deve accompagnare la coalizione, affiancata a delle effettive competenze nella gestione della pubblica amministrazione.

Affrontando poi i vari punti programmatici della sua azione amministrativa, ha affermato di non voler fare false promesse ai cittadini, ma di voler dare reali spunti di risoluzione alle problematiche della zona e di tutto il territorio arianese.

Un elogio del candidato sindaco è stato rivolto all’organizzazione della “Festa della Pizza”, cresciuta nel corso degli anni, fino a diventare una manifestazione rinomata su scala nazionale: «L’impegno degli organizzatori è straordinario, siete in grado di portare un notevole contributo sociale alla comunità, ospitando anche importanti personaggi dello spettacolo. Vi garantisco quindi il mio pieno sostegno, perché sicuro dei grandi sacrifici che ci sono alle spalle».

Infine La Carità si è complimentato per l’operosità e spirito di abnegazione della popolazione del posto, dandogli garanzia di impegno e stabilità al fine di migliorare ulteriormente le condizioni di vita.

Questa sera, Sabato 12 Settembre, alle ore 20:30, in località Cardito (piazzale antistante il Palazzetto dello Sport), il candidato sindaco Marco La Carità terrà un incontro elettorale con la cittadinanza. Si richiede di munirsi di mascherina e di rispettare le norme sul distanziamento sociale.