Julen non ce l’ha fatta: ritrovato morto il bambino caduto nel pozzo

0
78
epa07316169 Heavy machinery is seen at the site where rescue teams work to find the two-year-old kid Julen, who fell down a 110-meters-well 13 January, in Totalan, Malaga, Spain, 24 January 2019. The excavation works have reached the depth where the kid is believed to be. Now, miners involved in the rescue operation will have to manually perforate a four-meters horizontal tunnel to reach the boy. The hardness of the ground has delayed the operation in the rescue of the boy during the last days. The difficulty and magnitude of the works make this a rescue operation without precedents in Spain. EPA/DANIEL PEREZ

Non ce l’ha fatta il piccolo Julen: i soccorritori l’ hanno raggiunto all’1.25 di stanotte dopo 13 giorni di scavi senza sosta nel pozzo dove è caduto il 13 gennaio a Totalan, una località vicino a Malaga, ma il bimbo era senza vita. A darne l’annuncio un tweet della Guardia Civil.

bamAppresa la notizia, il padre del piccolo ha avuto un malore ed è stato soccorso dal personale di un’ambulanza presente all’uscita del pozzo.