Italia’s Got Talent torna ad Avellino: a caccia di talenti nell’unica tappa in Campania

Italia’s Got Talent torna ad Avellino: a caccia di talenti nell’unica tappa in Campania

8 Luglio 2019

Italia’s Got Talent torna ad Avellino, il fortunato programma in onda su TV8 e Sky Uno farà tappa nel capoluogo irpino a caccia di nuovi, straordinari talenti.

Un appuntamento imperdibile, quello di Avellino che sarà l’unica tappa della Campania per la nuova edizione di Italia’s Got Talent riservata ai casting. Infatti dopo la tappa a Roma e quella di Rimini con le attesissime audizioni sbarcano in terra irpina al Teatro Carlo Gesualdo nel primo week end di settembre: le date per partecipare ai provini sono, infatti, venerdì 6 settembre, sabato 7 e domenica 8. Per proporsi come pubblico ad Avellino lo staff precisa che basta mandare una email a: pubblico.avellino@italiasgottalent.it

Alla guida dell’edizione 2019 del talent prodotto da Fremantle come sempre la presentatrice Lodovica Comello, che accoglierà i talenti in gara e interagirà con i loro parenti ed amici. In giuria i magnifici quattro del 2019 Mara Maionchi, Federica Pellegrini, Frank Matano e Claudio Bisio.

L’ingresso è gratuito ma serve prenotarsi, sarà vietato l’accesso ai minori di 14 anni.

Un’occasione imperdibile per assistere ad uno show che diverte e coinvolge e come da programma sarà presente dal vivo la giuria di “Italia’s Got Talent”. Per ogni giornata di registrazione sono previsti due turni: pomeridiano (dalle ore 14 alle ore 20) e serale (dalle ore 19 alle ore 00,00).

Per partecipare al fortunato programma di Sky e per prenotare i tuoi posti bisogna mandare una email a: pubblico.avellino@italiasgottalent.it (specificando in oggetto giorno scelto e turno scelto) specificando dentro mail quanti posti desideri. Non serve mandare più email e lo staff risponderà alle richieste quanto prima. E’ vietato l’accesso ai minori di 14 anni.

I minorenni tra i 14 e i 17 anni dovranno essere accompagnati da entrambi i genitori o da uno dei genitori con delega dell’altro, in alternativa da un maggiorenne con delega di entrambi i genitori. In tutti i casi è necessario portare la liberatoria firmata da entrambi i genitori e la fotocopia di un documento di identità valido di tutti i soggetti coinvolti, le liberatorie saranno inviate all’atto della conferma dei posti. Inoltre, la disponibilità dei posti è limitata, pertanto saranno confermate tutte le richieste fino ad esaurimento degli stessi.