Isochimica, la mattanza continua: deceduto l’ex magazziniere della fabbrica dei veleni

Isochimica, la mattanza continua: deceduto l’ex magazziniere della fabbrica dei veleni

10 Maggio 2021

E’ venuto a mancare, lo scorso venerdì, un altro operaio dell’ex Isochimica di Borgo Ferrovia.

Si tratta della trentatreisima vittima accostata allo stabilimento che a cavallo fra gli anni ’80 e ’90 scoibentava le carrozze dei treni di Ferrovie dello Stato.

Il 57enne, che ha prestato servizio come addetto al magazzino dal 1984 al 1990, è morto a causa di un mesotelioma pleurico contro cui combatteva da due anni. Nel processo in corso presso l’aula bunker del tribunale di Napoli, l’uomo era costituito parte civile.