Irpinia Mood, è conto alla rovescia: torna il festival del gusto

Irpinia Mood, è conto alla rovescia: torna il festival del gusto

23 Giugno 2019

E’ conto alla rovescia per la quinta edizione di Irpinia Mood. Mercoledì 26 giugno alle 11, presso Casa Irpinia (corso Vittorio Emanuele all’altezza del Rosario), si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2019 di IrpiniaMood.

Per tre sere, dal 28 al 30 giugno, Corso Vittorio Emanuele sarà la cornice del Food Festival che promette di raccontare l’Irpinia nelle sue molteplici declinazioni.

Giunta alla sua quinta edizione Irpinia Mood ha scelto come claim della kermesse 2019 il pane quotidiano inteso non solo come semplice alimento, ma come simbolo di evoluzione del genere umano, segno degli usi e dei costumi di un popolo.

Pane che è grano antico, lievito madre, territorio. Pane che è simbolo di amore e fratellanza, pane che è lotta allo spreco, pane che nutre, pane che sfama. Pane che è quotidiano come quotidiano per noi deve essere il valore di una terra che va tutelata. Pane che sarà lo spunto ideale per fare luce sui concetti di biodiversità, sostenibilità, turismo, ambiente e cultura.

Irpinia Mood chiamerà a raccolta chef, cuochi, ristoratori, produttori ed esperti del settore per una tre giorni ricca di percorsi enogastronomici, incontri, workshop e cooking class. Un lungo weekend dedicato al gusto tipicamente irpino per assaggiare ricette della tradizione, abbinamenti insoliti, ma anche street food, vini e birre di qualità.

Novità di questa edizione sarà Casa Irpinia, una moderna struttura in legno dove saranno dislocati i talk di approfondimento e i laboratori. Un punto di riferimento per gli utenti del Festival che vogliono approfondire l’aspetto sociale e culturale che ruota intorno alla filiera agroalimentare.

Spazio, infine all’arte e alla musica. Tra i super ospiti, ci sarà  Marco Castoldi, in arte Morgan, che si esibirà venerdì 28 giugno 2019 con il suo spettacolo Piano Solo. Un viaggio all’interno della musica ricordando anche i passaggi fondamentali della sua vita artistica.