Minacce a istituzioni e Forze dell’Ordine in Irpinia, il caso finisce in Parlamento

Minacce a istituzioni e Forze dell’Ordine in Irpinia, il caso finisce in Parlamento

12 Maggio 2017

Dopo i gravi atti intimidatori ai danni dei sindaci di Montoro e Monteforte Irpino e le minacce ricevute dal comandante della Polizia municipale del comune capoluogo, l’on. Marcello Taglialatela ha annunciato una interrogazione parlamentare al fine di denunciare il preoccupante clima che si respira in Irpinia negli ultimi tempi.

“È inaccettabile – si legge nella nota – che l’apertura delle buste per l’assegnazione della gestione dei parcheggi nella città di Avellino slitti a causa delle intimidazioni ricevute dal Comandante della polizia municipale. Episodi di una simile gravità meritano una risposta tempestiva ed efficace da parte delle istituzioni.”

A questo scopo l’on.Taglialatela, nella sua veste di componente la commissione nazionale antimafia, ha assicurato il suo impegno affinché la situazione venga attenzionata con il dovuto rigore.

“Noi di Fratelli d’Italia faremo quanto è nelle nostre possibilità affinché principi come la legalità e la trasparenza, che sono alla base del nostro agire politico, vengano garantiti sempre.