Influenza, parte la campagna vaccinale dell’Asl

Influenza, parte la campagna vaccinale dell’Asl

7 Ottobre 2020

Parte la Campagna per la Vaccinazione Antinfluenzale 2020- 2021 promossa dall’ASL in collaborazione con l’Ordine dei medici.: a partire da oggi, 7 ottobre 2020, verranno distribuiti su tutto il territorio provinciale i vaccini antinfluenzali.

Dal momento che nella prossima stagione influenzale 2020-2021, non è esclusa una co-circolazione di virus influenzali e SARS-CoV-2, si sottolinea l’importanza della vaccinazione antinfluenzale, in particolare nelle persone ad alto rischio di tutte le età, per semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti, dati i sintomi simili tra COVID-19 e Influenza. 
Vaccinando contro l’influenza, inoltre, si riducono le complicanze da influenza nei soggetti a rischio e gli accessi al pronto soccorso.

La campagna vaccinale con offerta attiva e gratuita è rivolta, in primo luogo, alla protezione dei soggetti a rischio:

–  adulti a partire dai 60 anni;

– bambini in età compresa dai 6 mesi ai 6 anni;

– persone con patologie croniche, che aumentino il rischio di complicanze secondarie all’influenza;

– soggetti addetti ai servizi pubblici di primario interesse collettive e specifiche categorie di lavoratori;

– donne che si trovino all’inizio della stagione epidemica in gravidanza.

La vaccinazione va effettuata negli ambulatori dei medici di famiglia, in alternativa è possibile rivolgersi presso il Centro Vaccinale del Distretto Sanitario di residenza.

La Campagna Vaccinale Antinfluenzale dell’ASL è coordinata dal Servizio Epidemiologia e Prevenzione (Dip. Prev. ).