Inchiesta Palazzo di Città, le difese rinunciano al Riesame: salta l’udienza

0
1370

AVELLINO- Non ci sarà l’attesa udienza davanti ai magistrati del Tribunale del Riesame per discutere le istanze di annullamento dei sequestri eseguiti dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Avellino e dei militari della Sezione di Pg della Guardia di Finanza presso la Procura lo scorso primo marzo nei confronti della dirigente comunale Filomena Smiraglia e dell’ex consigliere comunale Diego Guerriero e suo fratello Fabio.

I difensori dei tre indagati, gli avvocati Marino Capone e Marco Campora, hanno formalmente rinunciato all’istanza di Riesame che doveva essere discussa davanti al Collegio presieduto dal giudice Sonia Matarazzo. In realtà non si tratta di una scelta a sorpresa visto che nei giorni scorsi le difese avevano già ottenuto un parziale deposito di atti relativo alle perquisizioni fatte scattare dalla Procura di Avellino.