Incendio Prata, indagano i carabinieri. Grave un giovane

0
773

Incendio Prata, indagano i carabinieri. I militari sono in azione, coordinati dalla Procura della Repubblica di Avellino, per accertare la causa del rogo divampato ieri sera a Prata di Principato Ultra in un centro di accoglienza per extracomunitari.

Le fiamme hanno interessato principalmente il primo piano della struttura. Grave un giovane di origini gambiane, che da un balcone è rovinato al suolo. Soccorso dal 118 e ricoverato all’ospedale Moscati anche un operatore della struttura, intossicato a causa dell’inalazione di fumo.

L’edificio, dichiarato inagibile, è stato sottoposto a sequestro e i 53 ospiti trasferiti in un altro centro di accoglienza. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Compagnia di Avellino.