Incendio Pianodardine, continuano i controlli. Il sindaco Festa scrive ai Ministri della Salute e dell’Ambiente

Incendio Pianodardine, continuano i controlli. Il sindaco Festa scrive ai Ministri della Salute e dell’Ambiente

16 Settembre 2019

Alpi – Incendio di Pianodardine, proprio questa mattina il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, ha inviato via pec due lettere ai Ministri della Salute e dell’Ambiente, Speranza e Costa. Nelle missive, il primo cittadino ha chiesto la costituzione di un tavolo ad hoc per tenere costantemente monitorata la situazione dal punto di vista dei controlli, sia riguardo all’aria che al suolo. La richiesta è di un tavolo di cui facciano parte l’Istituto Superiore della Sanità, l’Ispra, l’Istituto Zooprofillatico di Portici, le Università di Napoli e Salerno, oltre all’Asl di Avellino e al’Arpac.

“Superata la fase dell’emergenza, che ci aveva indotto anche a chiudere le scuole in maniera precauzionale, ora è importante il capitolo dei controlli. Nostro obiettivo è garantire la massima tranquillità ai cittadini”, afferma Festa. “Ho sollecitato l’attenzione dei Ministri perchè, in questo momento, serve la massima sinergia istituzionale. Attendiamo gli esami sulla diossina che, però, non saranno molto indicativi, visto che si tratta di dati a 72 ore dall’incendio. Proprio per questo motivo, non ci fermeremo sul versante dei controlli”.