Incendi di residui vegetali nonostante i divieti: carabinieri forestali in azione

Incendi di residui vegetali nonostante i divieti: carabinieri forestali in azione

27 Luglio 2020

Incendi di residui vegetali nonostante i divieti: carabinieri forestali in azione a Serino e Marzano di Nola con due denunce. I carabinieri della Stazione Forestale di Bagnoli Irpino, invece, hanno denunciato il titolare di un’impresa di Cassano Irpino, ritenuto responsabile dell’emissione in atmosfera in assenza di autorizzazione. Oltre al deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, per il titolare dell’impresa è scattata una sanzione amministrativa poiché nel corso delle verifiche si riscontrava la non corretta compilazione del registro di carico e scarico dei rifiuti.

I carabinieri della Stazione Forestale di Castel Baronia hanno sanzionato un uomo che, in zona sottoposta a vincolo idrogeologico, realizzava lavori di movimento terra in assenza della prescritta autorizzazione; la titolare di un esercizio commerciale di San Sossio Baronia, per inosservanza alle norme di igiene; i carabinieri della Stazione Forestale di Lioni hanno elevato una sanzione amministrativa a carico di un uomo che sulla diga di Conza della Campania effettuava attività ittica in assenza della prevista licenza di pesca.