Incendi, Adinolfi: “Dall’Europa nuove risorse per combattere i roghi”

Incendi, Adinolfi: “Dall’Europa nuove risorse per combattere i roghi”

25 Settembre 2020

“Solamente negli ultimi tre anni gli incendi hanno devastato ettari ed ettari di verde in tutto il Vecchio Continente finanche causando la morte di centinaia di persone. E’ giunto il momento di intervenire, attraverso anche le risorse che l’Unione Europea mette a disposizione, per ridurre l’incidenza degli incendi boschivi, prevenendoli e combattendoli con l’ausilio di tecnologie e attrezzature sempre più all’avanguardia”. Commenta così l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Isabella Adinolfi, i 75milioni di euro disponibili per prevenire e contrastare gli incendi nell’ambito del programma europeo per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020. “Gli incendi su larga scala e più intensi stanno diventando una preoccupazione crescente – aggiunge l’On. Adinolfi – La stessa mia terra, la Campania, anche quest’anno è stata interessata purtroppo da diversi incendi, che non hanno risparmiato neppure le aree protette, dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni a quello del Vesuvio e così via. La ricerca e lo studio di metodi innovativi per prevenire, monitorare e combattere gli incendi possono dare un contributo fondamentale soprattutto nelle prime fasi dei soccorsi quando ogni decisione può influire sulle azioni messe in atto”. “I fondi europei – conclude l’europarlamentare – se ben sfruttati, come in questo caso, possono far ripartire la nostra economia e salvaguardare il nostro ambiente. In questi mesi abbiamo visto il fuoco devastare il nostro meraviglioso territorio e per questo motivo desidero segnalarvi questo bando, sperando di dare un contributo concreto alla salvaguardia dei nostri straordinari siti”.