“In molti comuni la vaccinazione degli over 80 non è stata avviata”. Da San Mango a Montemiletto la “rivolta” dei sindaci

“In molti comuni la vaccinazione degli over 80 non è stata avviata”. Da San Mango a Montemiletto la “rivolta” dei sindaci

19 Marzo 2021

“Lentezza nell’attività di somministrazione dei vaccini: in alcuni comuni non è stata avviata per gli over 80”. I sindaci di San Mango sul Calore (Teodoro Boccuzzi), Candida (Fausto Picone), Torre Le Nocelle (Antonio Cardillo), San Potito Ultra (Pasquale Nazzaro), Montefusco (Gaetano Zaccaria), Santa Paolina (Rino Ricciardelli) e Montemiletto (Massimiliano Minichiello) – tutti facenti capo al centro vaccinale di Montefalcione – hanno preso carta e penna ed hanno inviato una lettera-denuncia al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al direttore generale dell’Asl, Maria Morgante e alla task force della Regione.

“Tempestività e completezza della campagna vaccinale consentirebbero di contrastare efficacemente la diffusione del contagio. In alcuni comuni,  la somministrazione dei vaccini non è stata affatto avviata per gli over 80, laddove invece per altri la campagna vaccinale è stata avviata con notevole ritardo e solo per pochissimi cittadini, per poi essere improvvisamente interrotta senza alcuna comunicazione in ordine alla sua ripresa”.             

“Tale situazione di fatto si inserisce in un clima generale di ansia e preoccupazione, alimentata dalla diffusione dalla variante inglese e dalla circostanza che in diversi comuni della stessa provincia, afferenti ad altri centri vaccinali, le vaccinazioni per gli over 80 sono giunte ormai a conclusione da diversi giorni, con evidente disparità di trattamento tra soggetti rientranti nella medesima categoria”.

“Si chiede, pertanto, di intervenire immediatamente a livello istituzionale al fine di sbloccare questa situazione di fatto che si è venuta a creare, onde evitare il rischio di un’ulteriore e incontrollabile diffusione del virus soprattutto su persone che sono maggiormente vulnerabili per l’età avanzata”.