In auto con hashish e cocaina: fermato all’uscita dell’A16

0
761

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano che hanno denunciato un 30enne di Avella, ritenuto responsabile di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

In nottata, i Carabinieri hanno bloccato all’uscita del casello autostradale di Baiano l’autovettura condotta dal predetto, già noto alle Forze dell’Ordine. Il suo anomalo atteggiamento ha indotto i militari ad approfondire le verifiche. L’immediata perquisizione personale e veicolare ha permesso di rinvenire due involucri di cocaina (per un peso complessivo di circa un grammo e mezzo), nonché una modica quantità di hashish.

La droga è stata sottoposta a sequestro e il trentenne deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90.