Imprese in rosa, Avellino la provincia più forte in Italia

0
5

L’invito del Presidente della Repubblica potrebbe trovare terreno fertile in Irpinia dove nonostante gli scettici e l’antico maschilismo, Avellino è la provincia dove l’incidenza delle imprese femminili sul territorio è la più forte in Italia (35,6 per cento). Lo conferma un’indagine effettuata dalla Camera di commercio di Milano su dati del Registro imprese al secondo trimestre 2006. L’esercito delle donne in carriera in Campania (129.927 realtà imprenditoriali che coprono il 10,6 per cento del totale) vede infatti traguardare dopo la Lombardia (164.469 imprese, il 13,4 per cento del totale) il secondo podio delle regioni con più imprese. A Milano (per la precisione 68.463 sono le imprese in rosa, il 5,6 per cento del totale), la provincia con maggiore concentrazione imprenditoriale, seguono Napoli (con il 4,8 per cento) e Roma (4,7). Il dato complessivo vede insomma una penisola dove un’impresa su quattro è in ‘rosa’ con oltre un milione e duecentomila realtà femminili attive al secondo trimestre 2006, su un totale italiano di oltre cinque milioni (+1,5 per cento in un anno). La natura delle realtà presenti è prevalentemente legata al commercio (388.652 imprese), all’agricoltura (275.343). Molte anche quelle specializzate nei servizi pubblici e sociali (il 49 per cento), ancora sanità (41,3), accoglienza e ristorazione (33,6).
Al primato di Avellino, invece, seguono Frosinone, Benevento e Isernia. Le donne detengono, infine, una carica sociale su quattro e rappresentano il 19,5 per cento di tutti gli amministratori delegati. Dunque, un dato incoraggiante che vede le manager sempre più attive e protagoniste nel mercato del lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here