Immigrazione e sfruttamento di manodopera: denunce ed espulsioni

0
22

Caposele – Blitz contro l’immigrazione clandestina e lo sfruttamento di manodopera illecita. Sono stati i Carabinieri della Compagnia di Montella, guidati dal Capitano Luigi Saccone, a porre in essere tale attività con l’ausilio del personale del Nucleo Operativo e Radiomobile diretto dal Tenente Leonardo Madaro e dei Comandi Stazione Carabinieri. Nell’ambito di tale operazione, a Caposele sono stati rintracciati a bordo di due autocarri tre cittadini di nazionalità rumena rispettivamente di anni 28, 21 e 20 tutti sprovvisti di regolare permesso di soggiorno. Come prassi, i tre sono stati sottoposti agli accertamenti di rito e successivamente avviati alla procedura di espulsione. Inoltre i due autisti, di 60 e 35 anni rispettivamente di Oliveto Citra e Campagna, sono stati denunciati per “aver favorito la permanenza nel territorio dello Stato, traendone un ingiusto profitto, cittadini extracomunitari sprovvisti di permesso di soggiorno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here