“Il tutor installato sulla Napoli-Bari non è a norma”

0
3458

“Il tutor installato sulla Napoli-Bari non è a norma”. Lo dichiara l’avvocato Massimo Passaro, il quale comunica di aver vinto la causa di appello contro l’autovelox installato lungo l’A16.

“Nonostante avessi motivato con puntualità al Giudice di Primo Grado le ragioni della nullità del verbale alla fine la causa si era conclusa con un rigetto. Convinto delle mie ragioni ho provveduto ad appellare la sentenza, riproponendo in totalità le motivazioni del primo grado”, riferisce l’avvocato Passaro.

“Il Giudice di Appello ha accolto in maniera completa quanto scritto da questo studio legale, riformando la sentenza di primo grado accogliendo l’opposizione, annullando il verbale e condannando la Prefettura al doppio grado di giudizio.
Ancora una volta è stata ristabilito il diritto dei conducenti che percorrono giornalmente la Napoli-Bari”.