Il sindaco di Avellino su facebook: “Allestiremo un secondo centro vaccinale a San Tommaso, forse anche un terzo”. “Anche a noi quel progetto di pista ciclabile non convince, c’indigna”

Il sindaco di Avellino su facebook: “Allestiremo un secondo centro vaccinale a San Tommaso, forse anche un terzo”. “Anche a noi quel progetto di pista ciclabile non convince, c’indigna”

8 Marzo 2021

Alpi – “Pronti ad allestire un secondo punto vaccinale a San Tommaso, pensiamo anche al terzo”. Lo ha annunciato, nella sua consueta diretta facebook del lunedì sera, il sindaco di Avellino.

Festa parte dalle dichiarazioni di qualche giorno fa del ministro della Salute, Roberto Speranza, secondo il quale entro l’estate la maggior parte degli italiani dovrà essere vaccinata. “Non vogliamo farci trovare impreparati. Stiamo già pensando ad allestire altri centri, l’obiettivo deve essere quello di effettuare mille vaccini al giorno ad Avellino”.

Dopo aver fatto gli auguri tutte le donne, il primo cittadino ha affrontato un altro argomento “caldo”: la pista ciclabile di viale Italia. “Quel progetto non è della nostra amministrazione e non è stato condiviso con la parte politica. C’è stata una fuga in avanti, grazie ai cittadini che hanno sollevato il problema, partirà un’operazione verità. Se sono stati commessi errori dal punto di vista tecnico, qualcuno ne dovrà rispondere. Anche a noi indignano alcune cose di quel progetto. Il nostro obiettivo è quello di mettere in piedi un piano di mobilità sostenibile globale con una rete di piste ciclabili integrata che non sia solo quella di viale Italia”.