Il segretario Francesco Cavallaro ha inaugurato la nuova sede Cisal di Avellino

0
56

“Inauguriamo questa nuova struttura per radicarci sempre di più sul territorio attraverso un progetto organizzativo capace di dare risposte alle persone, di capire quali sono i bisogni in un luogo come questo in cui vi sono, purtroppo, gravi emergenze lavorative” – è quanto affermato da Francesco Cavallaro, Segretario Generale della Cisal durante l’inaugurazione, stamattina, della nuova sede provinciale della sigla sindacale ad Avellino-.

Il numero uno della Confederazione Sindacale Autonomi Lavoratori, nell’augurare buon lavoro ai dirigenti ed i collaboratori locali, ha rivolto innanzitutto la sua vicinanza ai lavoratori Whirlpool e Novolegno investiti in queste settimane da gravi crisi aziendali.

“La mia presenza qui oggi – ha sottolineato –  in questa nuova struttura  che abbiamo voluto fortemente, vuole essere anche un messaggio di vicinanza a questi lavoratori, ai quali, attraverso il gran lavoro dei nostri dirigenti sindacali, voglio ribadire che la Cisal sta facendo e farà di tutto, anche sui tavoli nazionali, per tutelare il loro futuro e quello delle loro famiglie”.

All’evento, a cui hanno preso parte, oltre al Segretario Generale Cavallaro, Davide Velardi Segretario Confederale Cisal, Mario Miele Presidente Nazionale Caf-Cisal e Giovanni Centrella Coordinatore nazionale Cisal Metalmeccanici ed i vertici sindacali locali, hanno partecipato anche gli Onorevoli Maria Pallini e Giovanni Curró del Movimento 5 Stelle ed il Senatore della Lega Ugo Grassi. Al Sindaco della città, Gianluca Festa, invece, è toccato il classico taglio del nastro all’ingresso della struttura che oltre ai servizi di natura sindacale, offrirà all’utenza prestazioni fiscali e di patronato grazie al contestuale avvio degli sportelli Caf ed Encal. A guidare la sede provinciale Cisal sarà Paolo Sarno.