“Il reddito di cittadinanza alla prova”: convegno dell’Università di Salerno ad Atripalda. Operatori sociali e istituzioni a confronto

0
404

“Il Reddito di Cittadinanza alla prova” è il titolo del convegno in programma Mercoledì 10 Novembre alle 17 nella Sala Consiliare del Comune di Atripalda.
L’iniziativa, promossa dal gruppo di ricerca SelSA (Sociologia Economica e Lavoro Salerno) e l’Osservatorio delle Politiche Sociali dell’Università degli Studi di Salerno in sinergia con il Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A5 di Atripalda, rientra nel calendario degli eventi della “Settimana della Sociologia” e nasce con l’obiettivo di accendere i riflettori, a due di distanza dalla sua introduzione, sulla misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà.


“L’attuale fase pandemica e di emergenza sociale sollecita – osserva il Direttore Generale del Consorzio A5 Carmine De Blasio, tra i relatori del convegno – un momento di confronto e di primo bilancio tra operatori sociali, istituzioni e studiosi sul reddito di cittadinanza, uno strumento nato con il duplice obiettivo di aiutare le persone e le famiglie in difficoltà e di creare nuove opportunità di lavoro. L’incontro promosso dall’Ateneo campano sarà l’occasione per soffermarsi sugli effetti prodotti dalla misura in questi primi due anni e, soprattutto, per immaginare l’evoluzione che dovrà avere nei prossimi mesi”.


Ai lavori, che saranno trasmessi in diretta sulla pagina Facebook del network Personeesociale, interverranno anche Raffaele Famiglietti del CAF Cgil Campania, Carlo Mele della Caritas di Avellino, Guido Cavalca, curatore del volume “Reddito di Cittadinanza: verso un welfare più universalistico?” (Franco Angeli), Maria Prosperina Vitale e Ilaria Primerano dell’Osservatorio Politiche Sociali dell’Università di Salerno e Davide Bubbico del Gruppo di Ricerca SelSA di UNISA.

Articolo precedenteGiovedì 11 novembre “Azione” si presenta ad Avellino
Articolo successivoVigili del Fuoco, visita al comando Provinciale del neo Comandante della Finanza Salvatore Minale
☑ Dal 2011 ho iniziato la mia attività di libero professionista operando principalmente nel campo del visualmaking: fotografia e video. Ma già avevo maturato un'esperienza nel settore, avendo lavorato con le emittenti televisive Irpinia TV e Telenostra che mi hanno fatto da apripista in ambito professionale. ☑ Collaboro oggi con le maggiori testate della provincia di Avellino sia per service fotografici che video. Attualmente lavoro con le testate di Ciriaco, IrpiniaNews, Ottopagine e faccio da service esterno all’emittente Canale 58. ☑ La mia attività fotografica si svolge prevalentemente in ambito sportivo, soprattutto con il calcio. Ho anche un'importante expertise nell'ambito della pallavolo dove sono stato fotografo ufficiale della Sidigas Atripalda che ha vinto una coppa Italia di serie A2. ☑ Svolgo anche servizi fotografici e video da cerimonia ed in generale per eventi: principalmente battesimi, comunioni e feste. ☑ Realizzo fotografia pubblicitaria e video pubblicitari. ☑ Possiedo, infine, esperienze anche in ambito nazionale con il varo della MSC divina a Marsiglia (che ha avuto come testimonial Sofia Loren), il premio Malaparte a Capri. ☑ Sono giornalista pubblicista dal febbraio 2015