Il Pino Irpino continua il suo viaggio, 32 le tappe di oggi: da Pratola Serra a Volturara

0
644

Continua a crescere l’entusiasmo attorno alla carovana del Pino Irpino che per l’ottavo anno attraversa tutte e 118 le piazza dei comuni della Provincia di Avellino.

L’importante iniziativa dall’alto valore sociale e solidale, infatti, quest’anno si caratterizza per il prendersi cura delle comunità. Dalle radiici ai frutti il tema dell’edizione che mira anche a incrociare i più piccoli e i più grandi di ciascun comune.

Ad oggi il record è di Laurina, 101 anni e 4 mesi  di Senerchia arrivata in piazza insieme al piccolo Michele di soli 2 mesi. Tanto coraggio, viste le temperature e le condizioni meteorologiche avverse ma anche tanta determinazione a testimoniare l’amore e l’attaccamento per le proprie origini irpine.

A Baiano, invece, il più piccolo Pino. Mattia di soli 20 giorni che i genitori hanno portato in piazza per gridare #irpiniativogliobene.

Intanto oggi un lungo giro che ha toccato dalla Valle Caudina, ai comuni del Partenio, fino al baianese- vallo lauro, risalendo da Forino a Contrada, fino a toccare Montoro, Solofra, il serinese fino alla chiusura serale di Santo Stefano del Sole.

I furgoni, intanto, si continuano a riempire di ogni genere di prodotti di necessità per la cura della persona e della casa, testimoniando il consueto cuore grande dell’Irpinia e degli irpini.

Domani per il terzo giorno del Pino Irpino 2021 sarà la volta della Media Valle del Calore per tornare in Alta Irpinia.