Il nuovo Prefetto dal Procuratore Cantelmo: “Irpinia territorio impegnativo, ma c’è tanto di bello”

Il nuovo Prefetto dal Procuratore Cantelmo: “Irpinia territorio impegnativo, ma c’è tanto di bello”

26 Novembre 2019

Renato Spiniello – Saluti istituzionali questa mattina a Palazzo di Giustizia tra il nuovo Prefetto di Avellino Paola Spena, il Procuratore della Repubblica Rosario Cantelmo e il Presidente del Tribunale Vincenzo Beatrice.

Un primo contatto, come definito dalla stessa rappresentante di governo sul territorio, dopo il suo insediamento ieri mattina. “Con il Procuratore c’è grande spirito d’intesa e collaborazione – precisa la dott.essa Spena – abbiamo scambiato delle riflessioni sulle recenti attività poste in essere dalla Procura e dalle Forze dell’Ordine. La direzione è quella di tutelare l’Irpinia dalla criminalità, in particolare da quella organizzata”.

Il riferimento è alla recente operazione “Partenio 2.0” che ha portato per il momento a 23 arresti e a diversi indagati in più filoni d’inchiesta. “L’attenzione è altissima – scandisce il Prefetto – Questo è un territorio impegnativo che merita attenzione per accompagnare con spirito di servizio tutto ciò che di bello ha da offrire. Sono un’ottimista per natura e devo dire che da parte di Procura e Forze dell’Ordine c’è grandissimo impegno sul tema della criminalità organizzata”. Infine il nuovo Prefetto ha dettato la sua agenda: “Inizierò con una riunione tecnica per fare il punto della situazione, non ci sono al momento elementi particolari su cui focalizzarsi”.