Il Luogotenente Rutigliano lascia Bisaccia che lo saluta con affetto

0
1038
Rutigliano_Bisaccia

Bisaccia – Dopo 21 anni di dedizione e servizio impeccabile, il Luogotenente Carica Speciale Pasquale Rutigliano si appresta a salutare la Stazione Carabinieri di Bisaccia per intraprendere una nuova sfida professionale presso il Reparto Operativo – Nucleo Investigativo – 1^ Sezione del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia.

Originario di Foggia, il Luogotenente Rutigliano ha dedicato gran parte della sua carriera a tutelare la sicurezza e la legalità nella comunità di Bisaccia, diventando un punto di riferimento insostituibile per i cittadini. Nel corso dei suoi anni di servizio, ha affrontato con coraggio e determinazione numerose sfide, distinguendosi per la sua abilità investigativa e il suo impegno costante nel garantire la sicurezza pubblica.

Tra i suoi successi più significativi va ricordata la risoluzione di diverse emergenze di Ordine Pubblico, tra cui la problematica della costruzione della discarica di Pero Spaccone e il declassamento dell’Ospedale di Bisaccia.

Ha inoltre svolto un ruolo fondamentale nella lotta alla criminalità organizzata, collaborando fattivamente con i ROS di Bari nel risolvere gli attacchi con ordigni esplosivi al parco eolico di Bisaccia, perpetrati a scopo estorsivo da affiliati a clan mafiosi di Foggia.

Il suo impegno e la sua dedizione sono stati riconosciuti con numerose onorificenze militari e civili, tra cui la Medaglia d’Oro al Lungo Comando dell’Esercito Italiano, la Medaglia d’Oro per Comandanti di Stazione Carabinieri di Lungo Corso, la Benemerenza della Protezione Civile per l’emergenza rifiuti, la Benemerenza per l’emergenza Covid-19 e la prestigiosa Medaglia Mauriziana.

La sua partenza lascia un vuoto incolmabile nella comunità di Bisaccia, che ha imparato a conoscere e apprezzare il Luogotenente come un uomo di grande valore, sempre pronto a spendersi per il bene del territorio.

Nella cerimonia di commiato l’Ufficiale ha voluto ringraziare tutti i colleghi tra i quali il suo Comandante Provinciale Carabinieri di Avellino Colonnello Domenico Albanese, il Comandante della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, Capitano Alessio Cinquepalmi, tutti i Comandi di Stazione dipendenti dalla Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, ed in particolare quelli della Stazione Carabinieri di Bisaccia, il Vice Brigadiere D’ANGELO Giuseppe D’Angelo, l’Appuntato Scelto Qualifica Speciale Oreste Mangino e l’Appuntato Gabriella Lastella, l’Appuntato Scelto Qualifica Speciale in congedo Francesco Caruso, il Brigadiere Gerardo Todisco, nonché il responsabile della Polizia Municipale di Bisaccia Luogotenente Gerardo Rollo e l’Agente di Polizia Municipale Giusi Giannetta, per i loro sostegno e la loro collaborazione, tutta l’Amministrazione nella persona del Sindaco Marcello Antonio Arminio e la cittadinanza di Bisaccia per la fiducia e l’affetto dimostratogli nel corso di tutti questi anni, nonché il Parroco Don Rino Morra Amministratore Parrocchiale e sua S.E. Mons. Pasquale Cascio dell’Arcidiocesi – Sant’Angelo dei Lombardi – Conza – Nusco – Bisaccia – .

La comunità tutta di Bisaccia ha voluto porgergli un caloroso saluto: “La cittadinanza di Bisaccia augura con profonda stima e affetto al Luogotenente Pasquale Rutigliano un futuro radioso e pieno di successi nella sua nuova sfida professionale, certa che continuerà a distinguersi per il suo impegno, la sua dedizione e il suo ineguagliabile senso del dovere. Grazie Comandante, per tutto quello che ha fatto per Bisaccia. La sua professionalità, il suo coraggio e la sua umanità saranno per sempre nel nostro cuore”.