“Il gigante malato” si avvia a guarigione, dal 2 dicembre nel Mercatone un market di un gruppo fortemente radicato al Sud

“Il gigante malato” si avvia a guarigione, dal 2 dicembre nel Mercatone un market di un gruppo fortemente radicato al Sud

22 Novembre 2020

Alpi – Il Mercatone di Avellino riparte con un market di medie dimensioni fortemente radicato al Sud, in particolare in Puglia, Campania, Calabria, Basilicata e Molise. Il Gruppo Megamark, a cui fanno capo 500 negozi con le insegne A&O, DOk, Famila e Sole365, punta sul capoluogo irpino con “Sole365”. Apertura dei battenti, salvo sorprese, il prossimo 2 dicembre alle 9, nei locali di via Ferriera. Il gruppo pugliese chiuderà il 2020 con un aumento del 10% del fatturato, che nel 2019 è stato di 1,7 miliardi di euro. Piano di sviluppo rispettato, con l’apertura di 10 nuovi punti vendita tra diretti e affiliati.

Ad Avellino “Sole365” aprirà nel vecchio Mercatone, ribattezzato centro servizi “Vivendi”. Sole 365 riscuote particolare successo perché applica una politica commerciale detta “Every Day Low Price”, prezzi bassi tutto l’anno. Da Sole 365 si trovano oltre 2000 prodotti a marchio Selex con un eccellente rapporto qualità-prezzo, frutto di una selezione che avviene da più di cinquant’anni.

Oltre all’apertura del market, è previsto anche un adiacente parcheggio all’esterno. Dopo anni ed anni di immobilismo, insomma, quello che da tutti è stato ribattezzato “il gigante malato”, si avvia, seppur lentamente, a guarire. Ovviamente, parliamo di una parte della mega struttura (il primo livello), la cui riqualificazione generale sembra essere comunque in fase avanzata.