Il coronavirus uccide un 69enne di Avellino ed un 93enne di Altavilla

Il coronavirus uccide un 69enne di Avellino ed un 93enne di Altavilla

9 Dicembre 2020

Il coronavirus uccide un 69enne di Avellino ed un 93enne di Altavilla, entrambi ricoverati al “Moscati”. Per l’esattezza, il primo è deceduto ieri sera, nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda ospedaliera. L’uomo era stato trasportato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 17 ottobre scorso. Risultato positivo al nuovo Coronavirus, era stato ricoverato in terapia subintensiva al Covid Hospital. Il 23 ottobre era stato intubato e trasferito in terapia intensiva. Il 5 dicembre, essendo risultato negativo a tre tamponi molecolari, era stato trasferito nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione del plesso centrale della Città ospedaliera.

È deceduto questa mattina, nella terapia subintensiva del Covid Hospital, un 93enne di Altavilla Irpina. L’anziano, positivo al nuovo Coronavirus, era ricoverato dal 25 novembre.