Il Blackjack: regole e strategie del gioco di carte più amato dei casinò

Il Blackjack: regole e strategie del gioco di carte più amato dei casinò

8 Ottobre 2020

Quando si nomina la parola casinò, la mente va subito ai tipici tavoli verdi ai quali sono seduti esperti giocatori immersi nelle loro strategie di gioco, magari con un bicchiere di whiskey sul tavolo e qualche nuvoletta di fumo che si aggira per l’atmosfera. E in effetti questo è un po’ lo scenario che ci si trova davanti quando si entra in una sala da gioco di un casinò reale. 

Quando il casinò è virtuale, spesso il giocatore si trova nella stessa situazione ma nella comodità della propria casa; in questo caso il banco è virtuale, ovvero si gioca contro un software, a meno che il casinò non sia live. Nei casinò dal vivo infatti davanti al player c’è un dealer in carne e ossa che distribuisce le carte, e con cui è possibile interagire tramite la chat. 

Ma qual è il gioco di carte più amato nei casinò, sia online che virtuali? La lotta tra Poker e Blackjack è dura, ma il secondo riesce a spuntarla grazie ad alcune caratteristiche che lo rendono più interessante anche per i giocatori che amano i giochi di strategia, senza complicarsi eccessivamente l’esistenza al tavolo verde. 

Giocare a Blackjack online

Oggi la maggior parte degli appassionati di Blackjack non deve più preparare armi e bagagli e recarsi in un casinò terrestre per potersi divertire sfidando il banco a raggiungere per primo il numero 21. Grazie alla tecnologia, è sufficiente entrare in uno dei tanti casinò online, scegliere il proprio tavolo (ormai le varianti del Blackjack sono diverse) e iniziare la partita.

Le regole e le dinamiche di gioco sono sempre le stesse: il dilemma del giocatore di Blackjack consiste nello scegliere tra chiedere carta e stare, a seconda del punteggio che ha con le carte in mano. Il 17 è il numero critico, in quanto si avvicina pericolosamente al 21, rischiando di far “sballare” il giocatore, come si dice in gergo.

Ma oltre alle scelte principali di chiedere carta, fermarsi o chiedere l’assicurazione, nel Blackjack ci sono le cd side bets, spiegate in maniera molto semplice ed efficace alla pagina https://www.casinoitaliani.it/le-puntate-laterali-del-blackjack. In buona sostanza, quando si effettuano le side bets non si scommette solo sul 21, ma su dei risultati diversi relativi alle prime tre carte che vengono distribuite dal dealer (per questo vengono denominate 21 + 3). Ecco qualche esempio:

  • Colore: il giocatore scommette sulla distribuzione di tre carte di uguale seme ma di valore diverso;
  • Scala: si punta sull’uscita di tre carte di valore progressivo ma di seme differente;
  • Il Tris è una scommessa su carte di uguale valore ma di seme diverso

Al di là delle tipologie di scommessa che vengono effettuate, il Blackjack rimane un gioco di carte in cui il vantaggio del banco è più basso rispetto ad altri giochi, e la relatività semplicità delle regole ne aumentano l’attrattiva. Se giocato online poi vengono meno quelle limitazioni che valgono invece nei casinò reali, come ad esempio il divieto del conteggio delle carte: dettaglio di non poco conto.