Iannaccone: “Includere buona parte della città nelle iniziative natalizie”

0
4

«Dislocheremo il mercatino di Natale fino a piazza Libertà, mentre vogliamo arrivare con le luminarie in buona parte della città». L’assessore all’Annona, Arturo Iannaccone, ha cominciato a pianificare quelle che saranno le iniziative natalizie.

Nel corso dell’incontro con le associazioni dei commercianti, sono stati tracciati i primi punti. A cominciare dal mercatino di Natale e dal bando che potrebbe partire già a fine mese.

«In questo modo evitiamo che gli espositori assumano impegni per altre località – spiega Iannaccone. Vogliamo installare casette anche a piazza Libertà in modo da dare continuità fino al centro storico. Per questa zona stiamo valutando varie soluzione per garantire più presenze, ma di sicuro ci saranno le luminarie».

Stesso discorso verrà fatto anche per le altre zone della città come corso Europa, viale Italia e le periferie.

«Nello spiazzale nei pressi dell’ex “Dante Alighieri” verrà installata la pista di pattinaggio – spiega Iannaccone. Nel complesso vogliamo allargare quanto più è possibile il perimetro delle attività a varie zone». L’incontro di oggi è stato solo il primo di una lunga serie perché lo scopo dell’amministrazione è quello di coinvolgere maggiormente le associazioni di commercianti nell’organizzazione del Natale.

«Nei prossimi giorni mi confronterà con le commissioni consiliari preposte – spiega Iannaccone – e illustrerò in Giunta l’esito di questo primo incontro. In contemporanea le associazioni faranno lo stesso al loro interno, in modo da arrivare al prossimo appuntamento con le idee più chiare».

L’assessore, inoltre, ha fatto anche il punto della situazione per quanto riguarda i cantieri in città. «Nei prossimi giorni partiranno i lavori per l’arredo urbano del Corso e quelli per il riammagliamento delle strade intorno piazza Libertà. Nel primo caso vogliamo evitare che l’intervento possa condizionare il mercatino di Natale e la posa delle luminarie».