Harambee – Movimento per i Beni Comuni: la nota  sul ballottaggio ad Ariano Irpino

Harambee – Movimento per i Beni Comuni: la nota sul ballottaggio ad Ariano Irpino

1 Ottobre 2020

La nota di Harambee – Movimento per i Beni Comuni:

“Harambee – Movimento per i Beni Comuni si è riunito il 29 settembre in adunanza ordinaria. L’assemblea ha affrontato il tema del turno di ballottaggio delle elezioni amministrative del Comune di Ariano Irpino. Benché Harambee non sia coinvolto in nessuna delle due parti in competizione, sentiamo il dovere di invitare i nostri attivisti e simpatizzanti a non dare appoggio a forze politiche che si discostano dai nostri valori statutari che sono quelli della Costituzione italiana. Oggi più che mai è fondamentale non dare forza, a nessun livello di rappresentanza, a formazioni politiche che dimostrano connivenza e simpatia verso forze neofasciste o mosse da sentimenti razzisti o comunque sentimenti avversi all’accoglienza e alla salvaguardia della vita umana indipendentemente dal colore della pelle, etnia e nazionalità. I nostri valori di riferimento quali la solidarietà, la parità di genere, il rispetto delle minoranze di ogni tipo e l’antifascismo devono sempre rappresentare il faro di orientamento nei momenti di dubbio e perplessità politica. Chiunque mini in qualunque modo quei valori non può incassare il supporto elettorale degli attivisti e dei simpatizzanti di Harambee. Spesso si sminuisce la questione indicando le elezioni amministrative come una competizione fra semplici persone. Non è così. La politica non può e non deve essere mai un fatto di antipatia e simpatia individuale ma sempre confronto e difesa di valori, ideali, progetti e scelte precise. Anche il voto al più piccolo livello istituzionale influisce sul quadro politico generale. Ogni alimento è fatto di ingredienti i quali sono sempre fondamentali nel risultato finale. Anche in campo cittadino avere una connotazione politica influenza in maniera determinante le scelte e gli indirizzi. Noi di Harambee continuiamo a sostenere i nostri valori e ideali e lo facciamo a partire dall’assemblea di condominio fino alle scelte globali di geopolitica. Nessun albero con le radici marce può dare frutti sani. Harambee non sosterrà mai formazioni politiche portatrici di ideali e valori tossici per la democrazia a nessun livello di rappresentanza”.