Guidoni: “L’Avellino è partito col botto ma a Siena sarà dura”

11 Ottobre 2013

L’ex attaccante dell’Avellino Stefano Guidoni, attualmente allenatore in attesa di nuovi incarichi dopo la breve esperienza con il Derthona, è stato intervistato in esclusiva da tuttomercatoweb.com. Così ‘ex calciatore sull’avvio di campionato dell’Avellino e della sfida di domenica contro il Siena.

Che partita sarà Siena-Avellino?
“Si tratta di una partita di cartello, sono due squadre in salute. Il Siena sta cercando di combattere la sua situazione e se si esclude la penalità è partito con il piede giusto. L’Avellino anche sta facendo molto bene, mi sembra che ci sia la situazione giusta, considerando anche l’entusiasmo del pubblico, per fare bene e andare lontano”.

E fuori casa?
“Fuori casa è una squadra che sta continuando sulla falsariga dell’anno scorso; ha una sua identità e prende pochi gol. A Siena sarà sicuramente difficile, è un campo particolare e i toscani sono ben organizzati”.

Si aspettava il terzo posto dell’Avellino?
“Le squadre che vincono le categorie inferiori partono sempre con entusiasmo, il Latina non è partito bene ma con Brevi in panchina si è rilanciato cogliendo alcune vittorie”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.