Grottaminarda punta sui giovani, al via nuovo progetto di servizio civile

Grottaminarda punta sui giovani, al via nuovo progetto di servizio civile

26 Maggio 2021

Per il decimo anno consecutivo il Comune di Grottaminarda investe sui giovani attraverso il “Servizio Civile”. 10 nuovi giovani tra 20 ed i 28 anni hanno appena iniziato questa esperienza altamente formativa a servizio dei cittadini nell’ambito del progetto “Bordeaux Irpinia”.

La selezione attraverso il bando pubblicato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili – Servizio Civile Universale, per oltre 46mila operatori volontari da impiegare in progetti di servizio civile universale.

Per il Comune di Grottaminarda l’ente partner è l’Agenzia Agorà che in questi giorni sta tenendo un corso di formazione specifica attraverso webinar in remoto.

Il progetto riguarda il settore dell’assistenza, l’area di intervento è per adulti e terza età in condizioni di disagio, gli obiettivi specifici: potenziare e qualificare lo sportello informativo sociale, rafforzare il servizio di assistenza domiciliare, promuovere e sostenere l’integrazione sociale.

La durata del progetto è di 12 mesi, 25 il numero di ore di servizio settimanali, 5 i giorni di servizio settimanali.

“Per loro comincia un periodo di importante formazione – afferma la Delegata al Personale, Marisa Graziano – i ragazzi avranno modo di approcciarsi alla vita amministrativa, all’apparato burocratico attraverso i nostri dipendenti comunali ma soprattutto saranno a stretto contatto con i cittadini. Dunque un’esperienza che sicuramente potrà aiutarli successivamente a raffrontarsi meglio con il mondo del lavoro e dal punto di vista umano. Lo abbiamo constatato con i ragazzi dei progetti precedenti. Crescono moltissimo nell’anno di Servizio civile. Per questo chiediamo loro innanzitutto serietà ed impegno”.