Grottaminarda – Ianniciello: “Sulla strada solo inciuci senza idee”

0
7

Grottaminarda – Sulla Lioni-Contursi-Grottaminarda non ci sono polemiche, come amministrazione abbiamo fatto una proposta, alternativa rispetto allo studio di fattibilità, che sarà valutata da Filippo D’Ambrosio. Il sindaco e l’amministrazione parlano perché rappresentano i cittadini e la città e non sono interessati a fare polemiche con chi interviene sulla questione come rappresentante di sigle e non di cittadini. Il primo cittadino di Grottaminarda, Giovanni Ianniciello, che è un decisionista, nel senso di essere operativo contro la politica della dialettica, non usa mezze misure per ribadire che la questione relativa alla nuova strada continuerà ad andare avanti senza interruzioni, nell’interesse della città e del territorio. E spiega che aprire la variante all’altezza della Fontana del Re rappresenta un errore, rispetto alla possibilità di farla uscire in zona Carpignano: “Con quella indicazione avremmo un risparmio sulla lunghezza del tracciato – precisa Ianniciello – con il taglio di circa 15 milioni di euro e realizzeremmo un minore impatto ambientale. La proposta è stata approvata con l’unanimità dei presenti al termine della riunione di ieri sera e, tramite la struttura tecnica, è stata trasferita a Filippo D’Ambrosio per le conseguenti osservazioni – aggiunge il sindaco – pertanto non vedo dove sia la polemica. Altra cosa è lamentarsi in maniera strumentale per non essere stati invitati agli incontri, ma lamentarsi anche se sono stati invitati. La verità – conclude Ianniciello – è che non hanno idee da proporre perché sono solo capaci di fare inciuci sui giornali”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here