Graziano scrive ad Autostrade: “Ridurre il pedaggio della tratta Grottaminarda-Avellino”

Graziano scrive ad Autostrade: “Ridurre il pedaggio della tratta Grottaminarda-Avellino”

25 Settembre 2021

Marisa Graziano, in qualità di consigliera delegata agli enti di servizio e sovracomunali del Comune di Grottaminarda, a nome personale, dell’amministrazione e dell’intera comunità, “vista la situazione di disagio e di pericolo che, da circa due anni, caratterizza la tratta autostradale della A16 tra i caselli di Grottaminarda ed Avellino con continui cantieri ed interruzioni causa di incidenti e code chilometriche”, con una lettera chiede ad Autostrade per l’Italia S.p.a che “il pedaggio di euro 2,80 venga sensibilmente ridotto per tutta l’utenza in entrambe le direzioni di marcia ( Grottaminarda-Avellino; Avellino-Grottaminarda) fino a quando i lavori di manutenzione sul tratto autostradale in questione non saranno terminati del tutto e quindi ritorni la regolare percorribilità”.

“Ritengo che un servizio vada pagato in base alla sua qualità ed in questo momento, ma in realtà già da tempo, il servizio non viene erogato in maniera efficiente. La riduzione della tariffa potrebbe rappresentare una sorta di “ristoro” allo stress e alla perdita di tempo degli automobilisti”.